Arch. Quartieri

arch

Q.ARch (Quartieri . Andrea e Roberto architetti) è lo studio associato di progettazione architettonica, design e grafica fondato dai fratelli Andrea e Roberto Quartieri. Conseguita la laurea in architettura nel 1994 presso la Facoltà di Architettura di Firenze, Andrea e Roberto, con alcuni compagni di studi, aprono il loro primo studio di architettura (SOS Architettura). Nel 1997 decidono di svincolarsi dal primo gruppo di lavoro per dare vita a Q.ARch Studio associato, struttura che permette loro di sviluppare autonomamente, e quindi con maggior grado di libertà, l’attività di progettazione nell’ambito del design industriale. In questo periodo, nascono le prime collaborazioni con aziende leader del settore e tale attività li porta a frequentare l’ambiente milanese del design e della moda. Ancora oggi, a testimonianza di quella fase, è in produzione un appendi abiti minimale (TNT per Marzorati e Ronchetti/Nomade).

Parallelamente, ed anche in virtù dell’esperienza maturata nel mondo del design, si sviluppa l’attività di progettazione architettonica, che assume sempre più il carattere di progettazione coordinata (architettura, design, comunicazione). I lavori svolti per conto di clienti referenziati hanno fortificato il carattere dello Studio che attualmente dialoga con operatori privati e pubblici con una predilezione per le attività progettuali a favore di aziende. E’ in tale ambito infatti che l’iter progettuale di Q.ARch trova il suo pieno sviluppo diventando parte stessa dell’attività aziendale.

Lo spirito di continua ricerca porta Q.ARch a sviluppare nuovi modi di collaborazione professionale: nel 2004 nasce AREA270, luogo integrato di progettazione dove vengono sviluppate, oltre alle attività tipiche di Q.ARch, anche le discipline professionali coordinate come la progettazione strutturale, la progettazione urbanistica, la progettazione impiantistica e la progettazione del verde.